Home >> Cultura,Il Comites informa,Primo piano >> Marta Guardincerri presenterà “Hilos” al Conde Duque di Madrid
Marta Guardincerri presenterà “Hilos” al Conde Duque di Madrid

Copertina del libro

Il 29 de marzo presso la Biblioteca pubblica del Conde Duque si presentarà il libro di Marta Guardincerri, una prima novella che speriamo possa aprire un lungo cammino.

Marta arriva a Madrid nel 2009, immergendosi subito nella vita della Capitale. Nel 2014 entra a far parte del gruppo radiofonico di RadioPizza, poi diventato Frequenza Madrid 976 ma la sua voglia di create non si ferma.
Nel 2015, di ritorno da un viaggio che ha radicalmente aperto un nuovo cammino,  inicia a scrivere “HILOS”, inizialmente da lei definito come “una sequenza di appunti inizialmente senza senso, un piccolo sfogo. Avevo delle cose da dire…”.
Hilos si sviluppa e diventa una novella finita a dicembre del 2015. Marta quindi crea una campagna di crowfunding a fine 2016. Solo grazie all’appoggio di tutti coloro che sono diventati suoi mecenati il libro vede la luce nel dicembre del 2016.
Il 29 marzo si presenterà ufficialmente ( https://goo.gl/ue6Rna ) al pubblico, non potete mancare!

Marta Guardincerri

Presenterà l’atto Elisabetta Bagli, poetessa, interverranno Mario Schoendorff, regista e sceneggiatore, e Annalisa Tantini, terapeuta (http://www.gokottatherapy.com/).
Vi lasciamo con la sinossi del libro e con l’augurio che possiate approfittare di questo evento.

Giulia ha abbandonato la sua terra, Italia, per costruirsi una nuova vita all’estero, ma quella di Giulia all’inizio non fu una decisione cosciente, ma una fuga della quale si rende conto solo dopo anni, quando i ricordi, che quasi stavano scomparendo, tornano a galla.
La storia si sviluppa intorno a una conversazione fra madre e figlia, durante un viaggio in cui Giulia va a visitare la famiglia al paese di origine, Italia.
In macchina, andando verso l’aeroporto, Giulia racconta la lotta che ha affrontato per trasformare il dolore per la morte del padre e per capire la madre. Attraverso i ricordi del passato, intrecciati con il presente, questo libro è una lettera aperta a una madre, un grido di amore e di profonda comprensione del dolore per la perdita di una persona cara.

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top