Home >> Dall'Italia,Notizie,Primo piano >> Restauro del Forte Spagnolo de L’Aquila da parte del governo spagnolo: Frattini ringrazia
Restauro del Forte Spagnolo de L’Aquila da parte del governo spagnolo: Frattini ringrazia

La Spagna ha rinnovato il suo impegno a contribuire al restauro del Forte Spagnolo, il castello cinquecentesco di Carlo V, della città dell’Aquila. Ad annunciarlo il ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, dopo una serie di incontri curati dal suo delegato, Fabrizia Aquilio, con l’ambasciatore spagnolo, Luis Calvo Merino. Il ministro degli Esteri spagnolo, Trinidad Jimenez Garcia-Herrera, ha infatti inviato una sua comunicazione a Frattini con la quale esplicita la disponibilità della Spagna a partecipare alla ricostruzione del monumento, che afferma essere una delle vestigia più significative della presenza storica spagnola in Italia.
Garcia-Herrera ha altresì comunicato come il presidente del Governo, José Luis Rodrigez Zapatero, abbia particolare interesse che la promessa espressa in occasione della sua visita a l’Aquila nel luglio del 2009 diventi definitiva. Pertanto ha proposto l’invio di una delegazione tecnica spagnola che potrà valutare, in collaborazione con una equivalente delegazione italiana, i dettagli delle attività da realizzare.
Il ministro Frattini ha espresso, anche a nome del Governo, un partecipato ringraziamento al Governo spagnolo, al premier Zapatero e al ministro Jimenez Garcia-Herrera, per il rinnovato impegno a sostenere la ricostruzione del prezioso patrimonio artistico dell’Aquila, che proprio pochi giorni fa ha commemorato i due anni dalla tragedia del sisma. (aise)



the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top