Home >> Notizie,Politica >> Referendum 2011: gli Italiani all’estero votano “sì”
Referendum 2011: gli Italiani all’estero votano “sì”

È terminato nella notte lo spoglio delle schede referendarie votate dagli Italiani all’estero che, come i connazionali in patria, hanno votato decisamente “sì” a tutti e quattro i quesiti. Come anticipato ieri dal sottosegretario Mantica, all’estero ha votato il 23,07% dei 3.300.496 aventi diritto.

I voti nel dettaglio.

PRIMO QUESITO (Acqua)

Hanno votato 761.752 persone; 524.270 (76,32%) sì, 162.626 (23,68%) no.

27.628 le schede bianche, 47.077 le nulle; 151 quelle contestate e non assegnate.

SECONDO QUESITO (Acqua)

Hanno votato 761.675 persone; 520.955 (75,71%) sì, 167.101 (24,29%) no.

26.853 le schede bianche, 46.620 le nulle, 146 quelle contestate e non assegnate.

TERZO QUESITO (Nucleare)

Hanno votato 761.927 persone; 463.400 (67,07%) sì, 227.528 (32,93%) no.

23.467 le schede bianche, 47.384 le nulle, 148 quelle contestate e non assegnate.

QUARTO QUESITO (Legittimo impedimento)

Hanno votato 763.391 persone; 515.469 (74,40%) sì, 177.401 (25,60%) no.

23.201 le schede bianche, 47.203 le nulle, 117 quelle contestate e non assegnate. (aise)

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top