Home >> Cultura,Eventi,Il Comites informa,Notizie,Primo piano >> Lezioni-conferenze al Dipartimento di Filologia Italiana UCM.
Lezioni-conferenze al Dipartimento di Filologia Italiana UCM.

Il Com.It.Es. di Madrid, nell’ambito delle diverse attività proposte dal Dipartimento di Filologia Italiana dell’Università Complutense de Madrid, suggerisce alcune interessanti lezioni-conferenze tenute da due importanti professori Italiani, Francesca Dovetto e Massimo Verdicchio, a partire da Lunedì 19 Maggio sino a Giovedì 22 Maggio.

Il programma della settimana, prevederà 4 incontri differenti, volti ad approfondire diverse tematiche della filologia italiana, organizzati dai professori Margarita Borreguero e Chiara Cappuccio:

Lunedì 19 Maggio, ore 8.30, aula E-205.
Prof.ssa Francesca Dovetto: “Come si studia l’italiano parlato? Il parlato spontaneo e i corpora“.

Martedì 20 Maggio, ore 10.30, aula D-207.
Prof. Massimo Verdicchio: “Come leggere Dante: non è difficile“.

Mercoledì 21 Maggio, ore 10.30, aula D-315.
Presentazione del libro del prof. Massimo Verdicchio: “Leggere Dante leggere“.

Giovedì 22 Maggio, ore 10.30, aula E-219.
Prof. Massimo Verdicchio: “Croce e la Poesia“.

Francesca Dovetto, è professoressa associata di Glottologia e linguistica presso l’Università Federico II di Napoli. Laureata nel 1988 in Lettere classiche, ha conseguito il dottorato in Filologia romanza e linguistica nel 1990. E’ componente del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Filologia moderna e svolge attività di studio e di ricerca anche nell0’ambito del CIRRASS (Centro Interdipartimentale di Ricerca per l’Analisi e la Sintesi dei Segnali), CIRSIL (Centro Interuniversitario di Ricerca sullo Studio degli Insegnamenti Linguistici) e LeItaLie (Centro Interuniversitario di Ricerca sulla Lessicografia dell’Italoromanzo e delle Lingue europee).

Massimo Verdicchio, è professore di Letteratura Italiana presso l’University of Alberta (Canada). Laureato nel 1973 all’University of British Columbia, in Comparative Literature, ha successivamente conseguito il dottorato di Italiano alla Yale University nel 1980. Le sue attività di ricerca sono incentrate su Dante, Croce e il pensiero contemporaneo Italiano. Tra le sue pubblucazioni: “The Poetics of Dante’s Paradiso” – University of Toronto Press, 2010; “Petrarch’s Anti-Dantism and Italian Literary History” Italian Quarterly, XLV,  2008; “Globalizaion and Allegorization: for the Future of Literary Studies” – Journal of East Asian Studies (JEAS) (2010).

 

 

di Carolina Bertaggia

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top