Home >> Dall'Italia,Il Comites informa >> Tirocini internazionali nel settore turistico-alberghiero per studenti piemontesi e liguri
Tirocini internazionali nel settore turistico-alberghiero per studenti piemontesi e liguri

Due mesi di tirocinio in agenzie di viaggio, ristoranti ed hotel stellati di Malta, Germania e Spagna, che per qualcuno si è già trasformato nell’opportunità concreta di un lavoro all’estero nel settore turistico-alberghiero.

Si è conclusa con questi risultati la I edizione del progetto di mobilità internazionale “Fante”, sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del programma Leonardo da Vinci e realizzato dalla Regione Piemonte (Assessorati alla Formazione professionale e all’Istruzione e Turismo) in collaborazione con l’agenzia di formazione professionale delle Colline astigiane e l’Università di Torino.

Il progetto ha coinvolto 50 studenti piemontesi e liguri del settore alberghiero (cuochi, camerieri, receptionist d’hotel, agenti di viaggio e servizi turistici) che fanno parte dell’agenzia astigiana e dei due istituti partner, il Tommaso D’Oria di Ciriè e il Marco Polo di Genova.

In occasione della giornata di chiusura, a tutti i giovani partecipanti sono stati consegnati, alla presenza dell’assessore regionale alla Formazione professionale, Claudia Porchietto, il certificato “Europass Mobility”, riconosciuto in tutti i Paesi dell’Unione Europea, e l’Ecvet, nuovo protocollo che permette di certificare, riconoscere e trasferire i crediti formativi.

L’iniziativa proseguirà anche l’anno prossimo, con la selezione di altri 50 allievi borsisti del settore turistico che potranno vivere l’esperienza di un tirocinio all’estero.

Fonte: (aise.it)

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top