Home >> Dall'Italia >> Napolitano “Dedicheremo il 2 giugno alle vittime del terremoto in Emilia”
Napolitano “Dedicheremo il 2 giugno alle vittime del terremoto in Emilia”

“Celebreremo a fine settimana il 2 giugno perché la Repubblica, nell’anniversario della sua nascita, deve dare il segno della sua unità, della sua vitalità, della sua forza, della serenità e della fiducia con cui sta affrontando e affronterà le sfide che ha davanti a se, tra le quali ora anche la sfida della nuova emergenza insorta con il sisma che ha colpito l’Emilia e altri luoghi”.

È quanto dichiarato ieri dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a conclusione della visita a Gemona.

Dedicheremo le sobrie celebrazioni del 2 giugno – ha aggiunto il Capo dello Stato – al ricordo delle vittime del terremoto di questi giorni, al dolore delle famiglie, alla sofferenza delle popolazioni colpite. Le dedicheremo soprattutto a un rinnovato appello alla solidarietà nazionale e alla necessaria mobilitazione delle forze dello Stato e della società, nella certezza che possa valere l’esempio e rinnovarsi l’esperienza della straordinaria prova di coraggio e di volontà di rinascita di cui e’ stato teatro il Friuli nel drammatico 1976″.

Fonte: (aise.it)

 

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top