Home >> Comites Madrid,Dalla Spagna >> L’assessore della Regione Puglia Gentile a Madrid per la presentazione del Festival della Valle d’Itria
L’assessore della Regione Puglia Gentile a Madrid per la presentazione del Festival della Valle d’Itria

La Regione Puglia – Ufficio Pugliesi nel Mondo, nell’ambito del protocollo di intesa con l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid e in collaborazione con l’Associazione Pugliesi in Spagna, ha organizzato una serie di eventi per la promozione della Puglia a Madrid attraverso la valorizzazione delle eccellenze e dei prodotti pugliesi.

Dalla Regione viene sottolineato che sono tanti i corregionali che in terra spagnola hanno trovato nell’Associazione Pugliesi in Spagna il mezzo per mantenere un legame fecondo con la propria terra di origine, con le proprie radici culturali e sociali e, allo stesso tempo, un sostegno per integrarsi nel nuovo tessuto spagnolo.

Per la Regione, i pugliesi all’estero “rappresentano una componente essenziale della società regionale e una risorsa da attivare al fine di rafforzare i legami con i Paesi che li ospitano…un valore fondamentale da sostenere e sviluppare” (Art. 1 – L.R. 23/2000 “Interventi in favore dei pugliesi nel mondo”).

La collaborazione con l’IIC di Madrid e l’Associazione Pugliesi in Spagna nasce con l’obiettivo di attuare una serie di iniziative a favore dei numerosi pugliesi in Spagna e promuovere rapporti culturali, sociali e istituzionali tra le due comunità. Si inserisce all’interno di questo ciclo di eventi organizzati per promuovere la Puglia l’appuntamento di oggi a Madrid. Nella sede dell’IIC – alle 12.30 – si terrà, infatti, una conferenza stampa di presentazione del programma del Festival della Valle d’Itria, che si celebrerà nella città di Martina Franca (Taranto) dal 14 luglio al 2 agosto 2012.

Il Festival, giunto alla 38^ edizione, si caratterizza per la sua identità originaria di rivalutazione della tradizione melodrammatica italiana, anche nelle opere di autori stranieri. Il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca è nato nel 1975 su iniziativa di un gruppo di appassionati musicofili. Nel tempo, il Festival – che si è caratterizzato fin dagli esordi per la coraggiosa riproposta di un repertorio e di una prassi esecutiva sottovalutati ma di grande pregio musicale – è riuscito a sviluppare una dimensione internazionale.

Dal 1975 sono state oltre cento le opere presentate al Festival della Valle d’Itria e, nel corso della sua attività, il Festival ha ottenuto per ben cinque volte l’ambito riconoscimento del Premio Abbiati da parte dell’Associazione nazionale dei critici musicali italiani.

Per celebrare questo importante appuntamento pugliese, quindi, l’IIC di Madrid propone un miniciclo di opera in video: – Il 19 giugno alle 20.00 – Aureliano in Palmira di Gioachino Rossini – Il 26 giugno alle 20.00 – Gianni di Parigi di Gaetano Donizetti – Il 3 luglio alle 20.00 – Napoli Milionaria! di Nino Rota . Alla prima serata saranno presenti Franco Punzi, presidente del Festival, il Direttore artistico del Festival Alberto Triola, Elena Gentile, assessore al Welfare e ai Pugliesi nel Mondo e Francesca Lanzilao, vice presidente Associazione Pugliesi in Spagna e componente del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. I biglietti saranno in distribuzione un’ora prima del concerto, con un massimo di 2 posti a persona. Non sarà permesso l’accesso in sala una volta iniziata la proiezione.

Fonte: (inform)

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top