Home >> Comunicazioni,Cultura,Dall'Italia >> Sabato 22 settembre Varazze celebra il 7° centenario della scoperta delle Isole Canarie

Sabato 22 settembre 2012, nel VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie ad opera del navigatore varazzino Lanzarotto Malocello, avvenuta nel 1312, la città di Varazze ha istituito il “Lanzarottus Day”; una giornata, il terzo sabato di settembre, dedicata al ricordo e commemorazione dell’impresa del navigatore varazzino, sul modello del “Columbus Day” che si celebra nel primo sabato di ottobre a Genova e in molti paesi delle Americhe.

Promotore delle iniziative che si stanno svolgendo in Italia, Spagna ed Europa, l’avv. Alfonso Licata, presidente del Comitato italiano e copresidente di quello spagnolo, appositamente costituiti per programmare e coordinare gli eventi, ma anche autore del libro “Lanzarotto Malocello. Dall’Italia alle Canarie”, presentato al Salone del Libro di Torino e nella prestigiosa cornice dell’Europarlamento il 27 giugno 2012, invitati dall’eurodeputato italiano Oreste Rossi e del collega spagnolo delle Isole Canarie, Gabriel Mato. Tra gli ospiti d’onore il sindaco di Varazze e Alessandro Pellegrini, massimo esperto di navigazioni atlantiche, che negli anni ha ricostruito la storiografia della scoperta di questa affascinante isola.

Il Dr. Pellegrini ha colto l’occasione per fare omaggio ai presenti di un suo breve ma interessante studio sui navigatori atlantici genovesi del ’400, intitolato: “1312. Le Canarie entrano nella storia moderna. Un dramma umano dietro un incontro di civiltà?”.

Il sindaco, dopo aver letto il contenuto del lavoro di ricerca del Dr. Pellegrini, ritenendolo meritevole di essere divulgato, ne ha fatto pervenire copia alla redazione de “Il Giornalino delle frazioni e di Varazze”, supplemento de “Il Letimbro” edito dalla Diocesi di Savona – Noli, la quale, avendo ottenuto le necessarie autorizzazioni, ha deciso di pubblicarlo, in tiratura limitata, come inserto al numero di settembre, allo scopo di portare il contenuto dell’approfondita ricerca a conoscenza di studiosi e di quanti interessati all’argomento, nel mese che vedrà la Città impegnata a celebrare l’impresa dell’illustre concittadino.

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top