Home >> Comunicazioni,Cultura >> Presentazione del Libro : “Patrias Amadas” di Elisa Marino Mancini

Patrias Amadas e’ un romanzo magico, nel quale si intrecciano orrore e felicita’.                                            Le protagoniste, Davina ed Esther sono due giovani vittime della persecuzione nazista, nel loro corpo e nella loro anima si nascondono segni incancellabili di un passato crudele, ma una sorta di eroismo naturale portera’ Davina a forgiarsi di una nuova esistenza, piena d’amore e di un eros appassionato.

La presentazione si terra’ il giorno 19 di Settembre, alle ore 19.30, presso l’  Hotel Regente, sito in Gran Via, 33 (ingresso da C/Mesonero Romanos 9 ) , Madrid.

L’introduzione  dell’evento sara’ a cura dell’editore Jose Antonio Laguna Garcia, la presentazione del medesimo spettera’ invece alla giornalista Julia Saez Angulo e allo scrittore Marcos Mendez Filesi.

 

La scrittrice, la Signora Marino Mancini ha scritto per Graus alcuni romanzi, ma non solo. Insignita di molti premi letterari, nota  sia in Italia che in Spagna, narra storie di verita’. La sua scrittura e’ calata nell’attualita’. In Seduta sulla luna fa vivere le vicende di una donna non piu’ giovane, ma ancora vitale, dalla vita sorprendente ed audace, saldata a valori di umanita’, di verita’ e liberta’. Lo scandagliare l’universo femminile per Elisa Marino ha visto una tappa importante in Amnesia, quando la scrittrice ha acceso i riflettori su un mondo intimo, fatto di profondo amore per i figli, di onore, fedelta’, aspirazioni infrante dalla cruda realta’, ma anche di una forza e di una passione indomite e spontanee.                                                                                                                                                                 Elisa Marino Mancini ha presentato i suoi libri toccando location come il Pan (Palazzo delle Arti di Napoli), il Circolo Ufficiali della Marina Militare, il Comitato degli Italiani all’Estero di Madrid, la rassegna letteraria “Approdi d’autore” di Ischia, il Castello Maschio Angioino di Napoli, la libreria Rizzoli di Milano e Le Sirenuse di Capri. Storie forti, intense, come Profili di Donne- Dialogo irreale con cui ha vinto il premio internazionale di Cultura Domenico Aliquo’ .  Elisa e’ considerata dai tantissimi lettori che la seguono un punto di riferimento, una bandiera, un confine, un aiuto.

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top