Home >> Cultura >> “Dalì: un artista, un genio”: ultime due settimane al Vittoriano di Roma
“Dalì: un artista, un genio”: ultime due settimane al Vittoriano di Roma

Ultime due settimane per poter visitare “Dalì. Un artista, un genio” ospitata al Vittoriano e ammirare così gli olii, i disegni, i documenti, le fotografie, i filmati, le lettere, gli oggetti che ripercorrono il cammino umano e artistico del celebre Maestro spagnolo.

Fino a domenica 1° luglio, giorno in cui la rassegna chiuderà i battenti, studiosi, appassionati e grande pubblico avranno l’opportunità di ripercorrere l’intero cammino artistico di uno dei più importanti Maestri del XX secolo attraverso una mostra che vuole tessere il filo tra l’artista e il genio per restituire a tutto tondo il Salvador Dalì che ha saputo creare dalle sue eccentricità caratteriali e biografiche un universo affascinante e suggestivo di immagini plastiche e letterarie davvero uniche.

Le migliaia di visitatori che fino ad oggi hanno affollato le sale del Vittoriano – oltre 180.000 in 101 giorni di apertura – hanno potuto riscoprire un artista la cui pittura visionaria di sogni, incubi e ossessioni, è stata sempre alla ricerca di quel “meraviglioso” che André Breton, il teorico del Surrealismo, considerava il fine dell’arte, ma anche il genio con le sue invenzioni e l’uomo con le sue bizzarrie.

L’esposizione presenta capolavori dalla Fundació Gala-Salvador Dalí, Figueres e vanta la collaborazione e il supporto di grandi istituzioni museali.

Fonte: (aise.it)

 

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top