Home >> Dall'Italia,Notizie >> 40.223 “nuovi Italiani” registrati nel 2010
40.223 “nuovi Italiani” registrati nel 2010

Sono 40.223 i procedimenti di concessione della cittadinanza italiana che, secondo i dati forniti dalla Direzione centrale per i diritti civili, la cittadinanza e le minoranze del Ministero dell’Interno si sono conclusi positivamente nel corso del 2010.

Il numero delle concessioni è in linea con gli anni scorsi, facendo registrare rispetto al 2009 un +0,34% mentre i procedimenti che si sono conclusi negativamente sono in deciso aumento, essendo passati da 859 a 1.634 (+90,22%).

Analizzando i dati dal punto di vista del paese di provenienza dei “nuovi italiani”, il Marocco con 6.952 guida la graduatoria seguito da Albania (5.628) e Romania (2.929).

Secondo i dati della Direzione Centrale le istanze ancora in itinere al 31 dicembre scorso erano 146.281.

Sul sito del Viminale (http://www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/temi/cittadinanza/sottotema008.html) tutte le statistiche corredate da tabelle e grafici che nel dettaglio analizzano il fenomeno della cittadinanza, distinguendo le concessioni “per matrimonio”, “per sesso del richiedente” e anche “per titolo di studio”. (aise)

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top