Home >> Comites Madrid,Dalle Associazioni,Il Comites informa >> Mantovani nel Mondo: appello per la costituzione di un Comitato S.O.S. Terremoto
Mantovani nel Mondo: appello per la costituzione di un Comitato S.O.S. Terremoto

Segnaliamo l’appello che ci giunge dall’Associazione Mantovani nel Mondo, rivolto a tutte le Associazioni italiane dell’Emigrazione,  a tenere “accesi i riflettori sulla realtà mantovana.”

Si legge nel comunicato che “E’ vero che a Mantova il numero delle vittime è stato limitato, ma i danni alla comunità virgiliana tremendi, con il turismo bloccato e le attività economiche rallentate in metà provincia e con un patrimonio artistico che rischia di andare distrutto. Metà dei Comuni hanno le Chiese,gli edifici scolastici e molti Municipi inagibili il che significa una paralisi della vita civile. Nel dettaglio abbiamo 107 chiede lesionate di cui 14 a rischio demolizione.Il Palazzo Ducale di Mantova, città Unesco Patrimonio
dell’Umanità,è lesionato con danni in fase di stima e tutti i Musei civici sono  attualmente in fase di controllo e di verifica. Il Festivaletteratura che a Mantova richiama a settembre migliaia di visitatori rischia di non avere le piazze e gli edifici per l’evento mentre i turismo è già calato del
70%. Abbiamo 50 milioni di euro di danni alle strutture agricole e 220 milioni di danni alla produzione di Parmigiano Reggiano e Grana Padano di cui Mantova è leader nella produzione. Il ponte sul Po a San Benedetto è dissestato dalle scosse e rischia la chiusura con gravi danni all’intera economia della zona mentre le Scuole Medie superiori hanno danni per 3 milioni di euro.Molte scuole faranno gli esami di maturità in strutture di fortuna. Le campagne e le cascine mantovane ai confini con l’ Emilia sono tutte sconvolte dal sisma e molte aziende sono state costrette a rallentare le produzioni, tra cui quelle del settore biomedicale vitali per l’intero
paese. Tra Mantova e l’ Emilia sono a rischio 20 mila posti di lavoro.

L’Associazione Mantovani nel Mondo sta costituendo un Comitato per affrontare l’emergenza terremoto. Chi è interessato, scriva a mantovaninelmondo@gmail.com .

Si ricorda, infine, il numero di conto corrente per le donazioni ai terremotati aperto dalla Provincia di Mantova:

 

 

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top