Home >> Comunicazioni,Corsi Concorsi Bandi e Lavoro >> Young Professionals Programme 2011: concorso nazionale ONU
Young Professionals Programme 2011: concorso nazionale ONU

Nel dicembre 2011 si terrà di nuovo un concorso di accesso alle Nazioni Unite riservato ai cittadini italiani, a otto anni dall’ultimo.

Le Nazioni Unite hanno infatti notificato alla Rappresentanza Permanente a New York la variazione relativa alle posizioni negli organi ONU attribuite su base geografica che hanno comportato per lungo tempo una sovra-rappresentazione sul piano formale del nostro Paese. Il ricalcolo della quota italiana ha portato alla media di 76 unità, al di sotto del ‘desirable range’ che si colloca tra 84 e 114. Tale circostanza apre al nostro Paese una nuova e importante opportunità di accesso all’Organizzazione, il cui processo di reclutamento, di norma, avviene attraverso “vacancies” pubblicate sul portale http://careers.un.org/. Per accedere ai gradi iniziali della carriera (P-1, P-2, in quota italiana), quest’anno si terrà lo Young Professionals Programme Recruitment Examination (YPP). Il periodo di pubblicità durante il quale si può fare domanda per il concorso è di 60 giorni tra l’11 luglio e il 10 settembre 2011. Le Nazioni Unite pubblicheranno i bandi a livello mondiale suddividendoli per Paese e useranno a tal fine le maggiori testate internazionali come “The Economist”, “Le Monde”, “Jeune Afrique”.

Per l’Italia, le categorie professionali oggetto di selezione sono: amministrazione, umanitario, informazione pubblica, statistica. La preselezione avviene sulla base di titoli, compresa la conoscenza linguistica, e darà luogo a 40 preselezionati per ognuna delle quattro categorie professionali. I 40 preselezionati per ogni categoria professionale accedono alla fase scritta dell’esame che si svolgerà simultaneamente su scala mondiale il 7 dicembre 2011. Il National Recruitment e’ rivolto sia a neo- laureati che a giovani professionisti. Il limite di età per prendervi parte è di 32 anni al 31 dicembre 2011. Il numero dei candidati che saranno assunti non è preventivamente definito.

I candidati italiani pre-selezionati che non dovessero trovarsi in Italia il 7 dicembre, potranno compiere la prova scritta in altra città nel mondo, a condizione che essa sia sede concorsuale. Gli esaminandi potranno svolgere le prove in inglese OPPURE in francese.
L’esame sara’ composto da due parti:
– La parte scritta (4 ore e 30 mn, senza possibilita’ di lasciare la sala) consiste nella redazione di in un “general paper” (summary and questions) e di un “specialized paper” (essay and questions);
– La parte orale consiste in una “interview”, e talvolta in una presentazione nella job family prescelta.

Ulteriori informazioni sono disponibili ai seguenti indirizzi:

http://www.facebook.com/UN.Careers

http://linkd.in/un_careers

http://www.youtube.com/watch?v=Z0pmqenzppc

(Fonte: www.esteri.it)

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top