Home >> Corsi Concorsi Bandi e Lavoro,Il Comites informa >> UE: Fino al 31 agosto le domande per i tirocini retribuiti
UE: Fino al 31 agosto le domande per i tirocini retribuiti

Ad i giovani laureati con cittadinanza italiana o europea è offerta la possibilità di candidarsi, entro il 31 agosto, per i tirocini retribuiti da svolgere presso la Commissione Europea e il Consiglio dell’Unione Europea.

– La Commissione Europea organizza due volte l’anno dei tirocini che durano dai tre ai cinque mesi.

Tra i requisiti per partecipare: aver conseguito il diploma di laurea o titolo equivalente entro la data di scadenza per la presentazione delle domande; non aver già svolto un tirocinio presso un’altra istituzione o organismo Ue; possedere un’ottima conoscenza dell’inglese, del francese o del tedesco.

Il tirocinio prevede una borsa di 1071,91 euro mensili.

Le candidature vanno presentate online, entro il 31/08 (http://ec.europa.eu/stages).

– Il Consiglio dell’Unione europea offre la possibilità  a 80 giovani con passaporto europeo di svolgere 80 tirocini retribuiti, rivolti a studenti che abbiano conseguito un diploma di laurea; e tirocini non retribuiti (rivolti a studenti) o riservati a funzionari pubblici al fine di permettere di acquisire una conoscenza pratica del funzionamento dei servizi del Segretariato generale del Consiglio.

Tra i requisiti per partecipare: aver conseguito il diploma di laurea o titolo equivalente entro la data di scadenza per la presentazione delle domande; non aver già svolto un tirocinio presso un’altra istituzione o organismo UE; possedere un’ottima conoscenza dell’inglese, del francese o del tedesco. La durata dei tirocini è pari a 5 mesi.

La presentazione della candidatura per i tirocini retribuiti è online, entro il 31 agosto, con inizio del tirocinio da febbraio 2013: http://www.consilium.europa.eu/contacts/traineeships-office/traineeships?lang=it

La candidatura ai tirocini non retribuiti e rivolti ai funzionari pubblici, è possibile proporla durante tutto l’arco dell’anno, contattando l’Ufficio Tirocini.

INFO: www.europa.eu

the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top